No Pass in piazza. Il questore: «Sarà una manifestazine statica, no a qualunque tipo di simbolo»

Anche il sindaco è della stessa opinione. Il presidio è previsto in piazza Puccini

Sabato 6 novembre la manifestazione No Pass si terrà regolarmente, ma con alcune restrizioni.

Nella giornata di mercoledì, il gruppo di No Green Pass, guidato da Giusy Pace, aveva depositato in Questura il preavviso. Ieri, giovedì 5 novembre, il questore Rosanna Lavezzaro ha accordato la richiesta: «Si tratta di un presidio dunque di una manifestazione statica in piazza Puccini, dalle 18 alle 20, e non di un corteo per le vie del centro – spiega il questore -. Questo aspetto è fondamentale ed è una delle puntualizzazioni che abbiamo voluto chiarire così come il rispetto delle normative anti Covid. Abbiamo inoltre richiesto che non venga adottato alcun tipo di simbolo che possa urtare la sensibilità dell’opinione pubblica».

Lavezzaro, inoltre, rassicura: «Per sabato pomeriggio abbiamo intensificato il servizio d’ordine, ma sono convinta che tutto si svolgerà secondo le regole stabilite».

Della stessa opinione è il sindaco Alessandro Canelli: «In questo modo garantiamo il diritto a manifestare, ma con delle misure che non possono essere oltrepassate».

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Cecilia Colli

Cecilia Colli

Novarese, giornalista professionista, ha lavorato per settimanali e tv. A La Voce di Novara ha il ruolo di caporedattore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SEGUICI SUI SOCIAL