Migliorano le condizioni di Eitan, ma la prognosi è ancora riservata

«Le condizioni di Eitan sono in significativo miglioramento ma la prognosi rimane riservata». Lo comunica Il bollettino di oggi, 30 maggio, dell’ospedale Regina Margherita di Torino dove da domenica scorsa è ricoverato il piccolo Eitan Pelag, il bambino di 5 anni unico sopravvissuto alla strage della funivia del Mottarone.

«Per la prima volta – si legge ancora nel comunicato – ha cominciato a mangiare alimenti morbidi e leggeri. Per ora il bimbo rimane in Rianimazione per precauzione. Se non ci saranno complicazioni nei prossimi giorni verrà sciolta la prognosi. Eitan ha sempre accanto a sé la zia e la nonna».

 

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: