Le scuole potrebbero riaprire mercoledì

Scuole aperte a partire da mercoledì 4 marzo: è questa l’ipotesi emersa nella riunione di questa sera, giovedì 27 febbraio, tenuta a Torino. Il governatore della Regione, Alberto Cirio, ha convocato tutti i sindaci e i presidenti di Provincia per fare il punto. E lo stesso governatore lo ha ribadito nella conferenza stampa di questa sera.

E per iniziare a pensare a come gestire le scuole, «visto che tanti chiedono come dovranno comportarsi con figli», ha detto il sindaco Alessandro Canelli pochi minuti fa, di ritorno proprio da Torino.

 

 

«La linea della Regione è quella di tornare alla normalità in modo graduale, senza riaprire le scuole lunedì, ma mercoledì previa pulizia delle strutture da parte del personale, naturalmente assente in questi giorni. Con questa ipotesi potremo quindi valutare l’evoluzione del weekend e agire di conseguenza. Vedremo però che cosa deciderà il Governo».

Il primo cittadino ha poi raccomandato la prudenza, ma «quella per non prendersi l’influenza, non ci troviamo di fronte alla peste bubbonica, possiamo continuare a uscire, a mangiare fuori, solo stando un po’ più attenti».

Domani, venerdì 28 febbraio, la proposta arriverà al Governo e verrà presa una decisione.

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: