Latitante da tre anni, lo trovano in stazione a spacciare: arrestato dalla Polizia

Già in passato era stato indagato per fatti analoghi tant’è che doveva scontare 1 anno e 1 mese di reclusione, sentenza passata in giudicato e finora mai eseguita

Lo cercavano dall’agosto del 2020, quando l’autorità giudiziaria aveva emesso un ordine di carcerazione perché l’uomo doveva scontare una condanna per fatti di droga. L’hanno trovato l’altro giorno nella zona della stazione di Novara, intento nuovamente a spacciare. Dopo tre anni è finita la latitanza di M.M., trentanovenne di origine marocchina arrestato dalla polizia per detenzione di sostanze stupefacenti, ai fini di spaccio. Nella perquisizione, nascosti fra i vestiti, i poliziotti hanno trovato e sequestrato due pezzi di hashish, per un peso complessivo di 67 grammi circa, oltre a 55 euro che vengono ritenuti guadagno dello spaccio non svolgendo l’uomo alcuna attività lavorativa regolare. Già in passato era stato indagato per fatti analoghi tant’è che doveva scontare 1 anno e 1 mese di reclusione, sentenza passata in giudicato e finora mai eseguita. Dopo la convalida del nuovo arresto è stato quindi accompagnato in carcere.

Le Volanti della polizia hanno intercettato il trentenne in piazza Garibaldi. Era un volto noto agli agenti, proprio in relazione ai suoi trascorsi giudiziari, e così si è deciso di fermarlo per un controllo. Sono emersi sia l’ordine di cattura del 2020 sia il possesso di hashish.

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2024 La Voce di Novara - Riproduzione Riservata
Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Sezioni

Latitante da tre anni, lo trovano in stazione a spacciare: arrestato dalla Polizia