Intossicato dal monossido, portato d’urgenza a Fara

Colto da malore esce di strada

Nuovo intervento d’urgenza per intossicazione da monossido di carbonio.

 

[the_ad id=”62649″]

 

All’alba di giovedì 16 gennaio un uomo di 70 anni, di Vercelli, è stato trasportato dal pronto soccorso della sua città ai Cedri di Fara Novarese per un trattamento ossigeno terapia iperbarica. L’uomo aveva lamentato difficoltà respiratoria, cefalea e sonnolenza: il trattamento è durato dalle 3.13 fino alle 4.58, inseguito l’uomo è stato riportato a Vercelli.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Condividi l'articolo

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su reddit
Condividi su vk

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email

Sezioni