Intossicato dal monossido, portato d’urgenza a Fara

Colto da malore esce di strada

Nuovo intervento d’urgenza per intossicazione da monossido di carbonio.

 

 

All’alba di giovedì 16 gennaio un uomo di 70 anni, di Vercelli, è stato trasportato dal pronto soccorso della sua città ai Cedri di Fara Novarese per un trattamento ossigeno terapia iperbarica. L’uomo aveva lamentato difficoltà respiratoria, cefalea e sonnolenza: il trattamento è durato dalle 3.13 fino alle 4.58, inseguito l’uomo è stato riportato a Vercelli.

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: