Incidente a Verbania: coinvolte un’anziana e sua figlia

Grosso spavento ieri per un incidente avvenuto sulla statale 34 del Lago Maggiore, nel territorio di Verbania. Una signora di ottantanove anni, al volante della sua Mercedes classe A, stava recandosi a casa insieme alla figlia quando, a causa forse di una distrazione, ha urtato il bordo di un marciapiede che costeggia il nuovo parcheggio accanto alla casa del Popolo di Suna. L’impatto è stato piuttosto violento e i passanti hanno pensato al peggio viste le condizioni della vettura e del guardrail. Da subito allertate le forze dell’ordine e i pompieri che si sono precipitati sul luogo dell’incidente per mettere in sicurezza le due donne che, fortunatamente, a parte un grosso spavento, sono uscite illese dal terribile schianto. Dunque, sembrerebbero esclusi malori e alta velocità dalla dinamica del violento impatto, soltanto un attimo di distrazione che poteva rivelarsi più grave di quanto non sia stato.

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SEGUICI SUI SOCIAL