Incendio boschivo a Fontaneto, una denuncia

I carabinieri Forestale della stazione di Carpignano Sesia al termine delle indagini hanno identificato, e denunciato, una persona, ritenuta responsabile di un incendio boschivo divampato nel pomeriggio dello scorso 2 maggio in località “Tuvina”. Si tratta di un italiano, apicoltore che, molto probabilmente, così almeno avrebbero evidenziato le indagini dei militari, dopo aver utilizzato l’affumicatore (uno strumento utilizzato per tranquillizzare le api e procedere a controlli all’interno delle arnie), svuotandolo aveva incautamente lasciato a terra del materiale combusto ancora attivo.

 

 

L’incendio, prontamente domato da vigili del fuoco e personale dell’Aib, aveva interessato un’area di circa 5-6 mila metri quadrati di bosco, fortunatamente senza causare danni a persone o cose.

L’uomo è stato segnalato alla Procura di Novara per l’ipotesi di reato di incendio boschivo colposo.

 

 

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Condividi l'articolo

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su reddit
Condividi su vk

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email

Sezioni