Incendio boschivo a Bolzano Novarese, una denuncia

Sono stati i carabinieri forestale della stazione di Gozzano a individuare la persona ritenuta responsabile dell’incendio che la sera di martedì è divampato in una zona boschiva di Bolzano Novarese. L’incendio, grazie al tempestivo intervento di Vigili del fuoco e dei volontari dell’Aib è stato domato nel volgere di poco tempo, riducendo così al minimo i danni. Il fuoco ha interessato un’area di 1000-2000 metri quadrati di bosco e sottobosco.

 

 

La persona individuata dagli investigatori quale responsabile, è un cittadino italiano residente in zona, che è stato segnalato all’autorità giudiziaria per incendio boschivo colposo.

La causa dell’evento, secondo gli investigatori, dovrebbe essere imputabile ad un  abbandono di braci ardenti o, comunque, a comportamenti imprudenti condotti in prossimità dell’area boschiva.

All’uomo inoltre è stata elevata una sanzione da 2mila euro, visto che l’accensione nell’area boschiva è stata fatta  in periodo di dichiarata grave pericolosità. Dal 6 febbraio scorso infatti la Regione ha emesso una determina di massima pericolosità per incendi boschivi.

 

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *