Incendio a San Pietro, primi rilievi di Arpa: «No situazioni di pericolo»

I primissimi rilievi effettuati con strumentazione portatile nell’immediato intorno dell’incendio (su monossido di carbonio, formaldeide e acido solfidrico) non hanno evidenziato situazioni di pericolo.

Sono in corso ulteriori verifiche di tipo analitico sulla qualità dell’aria e sulla gestione delle acque di spegnimento.

Arpa è in stretto contatto con la Prefettura di Novara e con i sindaci dei comuni di Novara e di San Pietro Mosezzo per la gestione dell’emergenza.

I tecnici seguiranno i controlli nelle zone abitate con potenziale ricadute dei fumi.

Leggi anche

Incendio a San Pietro Mosezzo, il video delle fiamme

Vasto incendio nella zona industriale di San Pietro Mosezzo. Fiamme alte 30 metri, «Restate in casa»

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2023 La Voce di Novara - Riproduzione Riservata
Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Cecilia Colli

Cecilia Colli

Novarese, giornalista professionista, ha lavorato per settimanali e tv. A La Voce di Novara ha il ruolo di caporedattore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Sezioni