Economia&Lavoro In città

«La Cupola riaprirà in primavera: cercasi personale per accoglienza e visite»

Sarà possibile salire fino a 98,5 metri. Kalatà, che ha vinto il bando per la valorizzazione, seleziona addetti al front-office, per l'assistenza al pubblico e guide. Candidature entro il 14 febbraio

«La Cupola riaprirà in primavera: cercasi personale per accoglienza e visite». L’annuncio arriva direttamente da Kalatà, impresa culturale cuneese che si è aggiudicata il bando per la valorizzazione del monumento antonelliano e che prevede l’attivazione di percorsi di visita che la renderanno fruibile fino alla massima altezza di 98,5 metri.

 

«A partire dalla primavera 2021, i visitatori potranno scoprire il grandioso capolavoro di Alessandro Antonelli, lungo camminamenti, in gran parte mai aperti al pubblico, che conducono alla sommità di questo straordinario edificio, a circa 100 metri di quota – spiega Kalatà – Attraverso un percorso che si muove fra gli spazi esterni e interni della Cupola, sarà possibile scoprirne da vicino l’eccezionale storia costruttiva e le peculiarità, in una proposta di visita che unisce i contenuti storico-artistici alla dimensione esperienziale, secondo un format già sperimentato con successo presso il Santuario di Vicoforte (Cuneo) e la Basilica di Santa Maria delle Vigne (Genova)».

Per la gestione del progetto di valorizzazione della Cupola di San Gaudenzio, Kalatà ricerca personale qualificato da impiegare nell’accoglienza dei visitatori e nella gestione della visita guidata. In particolare la ricerca è rivolta all’individuazione di tre profili differenziati per lo svolgimento delle seguenti mansioni:

PROFILO 1: servizi di front-office, accoglienza e biglietteria. Requisiti: diploma di scuola secondaria di II grado, spiccate doti relazionali, autonomia organizzativa, buona conoscenza della lingua inglese, ottime capacità nell’utilizzo dei sistemi informatici, comprovata conoscenza dell’offerta culturale e turistica di Novara e del territorio, domicilio in zona;

PROFILO 2: servizi di visita guidata. Requisiti: abilitazione all’esercizio della professione di guida turistica e/o diploma di laurea in discipline umanistiche, storico-artistiche o architettoniche, buona conoscenza della lingua inglese, ottime capacità relazionali, comprovata conoscenza dell’offerta culturale e turistica di Novara e del territorio, buona cultura generale, domicilio in zona. Costituisce requisito preferenziale la conoscenza di una seconda lingua;

PROFILO 3: servizi di assistenza al pubblico. Requisiti: diploma di scuola secondaria di II grado, spiccate doti relazionali, autonomia organizzativa, conoscenza della lingua inglese.

Gli interessati potranno inoltrare, entro domenica 14 febbraio 2021, la propria candidatura compilando il form al link: http://bit.ly/Kalatà_ricerca_personale_Novara.

Per informazioni è possibile contattare la società tramite i seguenti recapiti: info@kalata.it – tel. 0174/330976

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati