Cronaca

Giornata nera al Maggiore, dieci i decessi per coronavirus

A livello regionale, però, sono 32 le persone dichiarate guarite finora. I contagi salgono a 6705 e i ricoveri in terapia intensiva 415

Giornata nera al Maggiore, dieci i decessi per coronavirus tra ieri sera e oggi pomeriggio. Le persone dimesse a domicilio sono 7 e 9 quelle state trasferite a Veruno.

Complessivamente i ricoverati sono 165 di cui 68 di Novara (10 in terapia intensiva e 10 in terapia semi intensiva), 80 della provincia, 4 della provincia di Alessandria, 6 della provincia di Vercelli, 2 della provincia di Biella, 1 della provincia di Cuneo, 1 della provincia del Vco e 3 fuori regione.

A livello regionale, però, sono 32 le persone dichiarate guarite finora, cosi suddivisi su base provinciale: 13 residenti in provincia di Torino, 3 nell’Alessandrino, 5 nel Cuneese, 5 nell’Astigiano, 3 del Novarese, 1 nel Vercellese, 2 provenienti da fuori regione.

 

 

Salgono a 6.708, invece, le persone finora risultate positive al coronavirus: 1.042 in provincia di Alessandria, 296 in provincia di Asti, 341 in provincia di Biella, 502 in provincia di Cuneo, 585 in provincia di Novara, 3.149 in provincia di Torino, 341 in provincia di Vercelli, 279 nel Verbano-Cusio-Ossola, 63 residenti fuori regione, ma in carico alle strutture sanitarie piemontesi. I restanti 110 casi sono in fase di elaborazione e attribuzione territoriale. I ricoverati in terapia intensiva sono 415. I tamponi diagnostici finora eseguiti sono 18.486, di cui 11.329 risultati negativi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati