Furto all’Ipsia Bellini. Il dirigente scolastico: «Danni per 5000 euro»

Furto all’Ipsia Bellini. Il dirigente scolastico: «Danni per 5000 euro». Il colpo potrebbe essere stato messo a segno nella notte, ma è stato scoperto solo questa mattina e gli inquirenti stanno ancora procedendo con le indagini.

«Sono stati rubati due televisori multimediali da 65 pollici e quattro da 55 dai laboratori e dalle aule – spiega il dirigente scolastico Leonardo Brunetto -. Si tratta di 6 dei 70 monitori che avevamo acquistato per il Bellini e il Nervi necessari alla didattica a distanza integrata. Un danno per almeno 5000 euro oltre al furto di altri piccoli oggetti ma di poco conto. Ancora non sappiamo da dove sono entrati, però sono state forzate le entrate della bidelleria, della portineria, di un’aula e di un laboratorio. Questi televisori, per, sono tutti certificati con codici indetificativi che abbiamo consegnato ai carabinieri e alla polizia postale e, la prima volta che verrranno utilizzati via internet, saranno subito individuati».

Dopo il furto, però, è arrivata anche una buona notizia: «In mattinata – conclude Brunetto – ho ricevuto una telefonata dall’ufficio risorse umane del ministero dell’Istruzione comunicandomi che invieranno le risorse per riacquistare i monitor».

 

 

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Condividi l'articolo

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su reddit
Condividi su vk

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Cecilia Colli

Cecilia Colli

Novarese, giornalista professionista, ha lavorato per settimanali e tv. A La Voce di Novara ha il ruolo di caporedattore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email

Sezioni