Federico Celano nuovo presidente della Camera penale, rinnovato anche il consiglio

L'avvocato sostituisce il collega Alessandro Brustia che ha guidato la Camera di Novara dal 2020 a oggi

L’avvocato Federico Celano, 54 anni, è il nuovo presidente della Camera Penale di Novara. Lo ha nominato ieri, 27 giugno, nella sua prima riunione il Consiglio direttivo dell’associazione eletto nell’assemblea del 24 giugno. Celano succede al collega Alessandro Brustia che ha guidato la Camera novarese dal 2020 a oggi e che, dopo due mandati da presidente, non poteva più ricoprire per statuto il ruolo di vertice.

Il presidente sarà coadiuvato dagli avvocati Lorena Fornarelli (vice presidente), Maria Giovanna Fadda (tesoriere), Marcello Storzini (segretario), Luana Nigito (consigliere delegato alla formazione professionale), Chiara Ballardini (consigliere delegato ai giovani avvocati) e Davide Spantaconi (consigliere delegato allo spinoso “universo Carcere”).

«Come direttivo non possiamo che ringraziare il presidente Brustia per il meritorio impegno profuso e garantire il massimo impegno per portare avanti e se possibile migliorare gli ottimi risultati raggiunti – si legge nella nota -. Il primo impegno, atteso e sentito, sarà la gestione della Maratona Oratoria in
programma giovedì 4 luglio alle 10 davanti al tribunale per denunciare la drammatica situazione delle carceri italiane
e richiamare la politica alle proprie responsabilità sulla umanizzazione delle pene detentive a fronte dell’intollerabile numero di suicidi, a oggi 47, registrati da inizio anno negli istituti del Paese».

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2024 La Voce di Novara - Riproduzione Riservata
Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Sezioni

Federico Celano nuovo presidente della Camera penale, rinnovato anche il consiglio