E’ scomparsa Isabella Brugo, era stata sposata con Roberto Moroni

E’ scomparsa Isabella Brugo, docente del Ravizza, era stata sposata con Roberto Moroni. Classe 1958, era persona nota nel mondo culturale novarese e non solo. Semiologa, studiosa di folclore e usi tradizionali nell’alimentazione, in passato aveva collaborato con la casa editrice De Agostini ed era stata co-autrice di numerosi saggi finiti nei programmi d’esame di Semiotica degli studenti in Scienze della comunicazione, quali “Al sangue o ben cotto”, “Comunque umani – Storie di mostri, alieni, orchi e vampiri” e “Oggetti Novecento e Duemila”.

 

A dare la notizia della sua scomparsa il direttivo della Fondazione Persona, realtà nata dall’incontro del Laboratorio teatrale C.i.t.a e del gruppo folkloristico La Veja masca (di cui Moroni era stato tra i fondatori). «Docente di lettere al Ravizza di Novara, ma aveva insegnato per un periodo anche al Liceo Artistico Casorati dove aveva conosciuto il compianto Roberto Moroni che aveva sposato e con il quale ha avuto un figlio, Gregorio – si legge sulla pagina della Fondazione – Si era battuta per fare intitolare una via in ricordo di Roberto e finalmente lo scorso anno, proprio in questo periodo aveva avuto la soddisfazione di assistere all’intitolazione al marito scomparso nel 2008, del viale che porta all’Allea». (qui sopra nella foto mentre applaude allo scoprimento della targa)

Sui social numerosi i messaggi di cordoglio anche degli allievi.

 

 

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Condividi l'articolo

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su reddit
Condividi su vk

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Redazione

Redazione

Una risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email

Sezioni