E’ di una donna di 44 anni il cadavere ritrovato ieri nel Quintino Sella

Il corpo era stato rinvenuto dai Vigili del fuoco all'altezza di corso Milano. In corso le indagini per accertare le circostanze dell'accaduto

E’ di una donna di 44 anni di origine marocchina ma residente in città il cadavere rinvenuto nel tardo pomeriggio di ieri, venerdì 15 luglio, nelle acque del Canale Quintino Sella, all’altezza della centrale elettrica di corso Milano. Le ricerche, iniziate qualche ora prima dopo la segnazione giunta alle Forze dell’ordine, hanno interessato prima la zona dello scolmatore di Olengo e hanno poi portato all’individuazione e al recupero del corpo da parte di una squadra dei Vigili del fuoco prontamente intervenuta.


Sul posto si sono poi portati anche i Carabinieri. Oggi l’identificazione, del cadavere, mentre sono in corso ulteriori indagini per risalire con esattezza all’accaduto. Nessuna ipotesi viene al momento esclusa, compreso anche quello di un gesto estremo da parte della donna,

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Luca Mattioli

Luca Mattioli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SEGUICI SUI SOCIAL