Chiuso per dieci giorni il locale “La Parada” di largo Pastore

Il provvedimento è stato firmato nel pomeriggio di ieri, venerdì 22 aprile, dal nuovo questore della provincia di Novara in seguito a numerosi interventi delle locali forze di polizia per liti e risse all'interno e nelle immediate vicinanze dell'esercizio

Dieci giorni di chiusura per il locale “La Parada” di largo Giulio Pastore a Novara. Il provvedimento è stato firmato nel pomeriggio di ieri, venerdì 22 aprile, dal nuovo questore della provincia di Novara Alessandra Faranda Cordella e si è reso necessario, come spiegato in un comunicato diramato dagli uffici di piazza del Popolo, in seguito a numerosi interventi da parte delle locali forze di polizia, negli ultimi mesi sempre più numerosi. In più di un’occasione gli agenti hanno avuto a che fare con liti e risse, ultima delle quali nella notte del 17 aprile scorso, quando venne tra l’altro individuato un un soggetto che presentava evidenti lesioni al volto.


Dalla dinamica dei fatti accertati sul posto si è poi appurato che la persona era stata oggetto di aggressione fisica, anche con lancio di bottiglie di vetro, mentre si trovava assieme a un amico all’interno del locale. Aggressione messa in atto da un gruppo di persone tutte poi allontanatisi. Ad aggravare la posizione della titolare la reticenza nel consegnare le immagine video dei momenti più salienti dei fatti, senza che si riuscissero a recuperare proprio i momenti dell’aggressione. Comportamento che gli agenti hanno definito non corretto comportamento.

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Luca Mattioli

Luca Mattioli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SEGUICI SUI SOCIAL