Cerano, abbandonano 8 cagnolini per strada: salvati e portati al canile

Cerano, 8 cagnolini abbandonati per strada e messi in salvo. E’ successo mercoledì 6 gennaio a Cerano in piazza Amendolara: un uomo stava passeggiando con il proprio amico a quattro zampe, quando si è visto raggiungere da otto cuccioli, bagnati fradici. L’uomo ha così contattato Maddalena, volontaria, residente a Cerano, del canile sanitario di Galliate, che ha a sua volta dato l’allarme a Daniela Monfroglio. I cuccioli sono stati raccolti e portati a Galliate.

 

 

«I cuccioli per fortuna stanno bene, sono stati visitati dal veterinario subito in mattinata e ci siamo presi cura di loro, dando loro una pappa perché non avevamo cibo adatto in struttura» spiega Daniela Monfroglio. E la stessa struttura ha chiesto la collaborazione dei cittadini: «Abbiamo bisogno di traversine e di cibo adatto a loro, sono cuccioli di circa 35 giorni». Alcuni sono simil San Bernardo, altri lupi/cane da pastore.

 

E la polizia locale, con il vicesindaco Alessandro Albanese, è al lavoro dal pomeriggio di ieri: «Stanno facendo un lavoro eccezionale con l’obiettivo di trovare i colpevoli, – spiega Monfroglio – per fortuna mercoledì non faceva così freddo, ma i cagnolini erano fradici, forse abbandonati all’alba o nella notte. Ringraziamo le forze dell’ordine e l’amministrazione, di cuore».

I cuccioli al momento non sono adottabili, perché ancora in attesa di microchip. Le traversine e il cibo possono essere consegnate al parco canile gattile in via del Piaggio 57 a Galliate; per le offerte Iban IT20G0503410102000000004447, BANCO BPM Spa, beneficiario: Protezione animali Galliate onlus.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Condividi l'articolo

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su reddit
Condividi su vk

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Elena Mittino

Elena Mittino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email

Sezioni