Cronaca
tribunale il caldo

Carenze d’organico in Tribunale, avvocati in astensione

Penalisti novaresi incrociano le braccia il prossimo 13 marzo per protestare contro la grave situazione di scoperture di organico in cui versa il tribunale cittadino

Carenze di organico tra i magistrati e cancellerie che si trascina ormai da qualche mese e all’orizzonte incombe anche il processo, in Corte d’Assise, Eternit bis, che porterà in città centinaia e centinaia di parti interessate, cosa che di fatto bloccherà il tribunale per anni.

 

 

«In Tribunale a Novara – si legge in una nota del direttivo della Camera Penale – la situazione degli organici, in particolare quella dei magistrati, è grave e critica posto che di recente è stato disposto il trasferimento del presidente della Corte d’Assise e sono ormai prossimi il trasferimenti del magistrato del lavoro e di altro magistrato del settore civile; non solo: nel recente passato altri giudici del settore penale sono stati trasferiti e per lungo tempo l’ufficio gip ha funzionato con soli 2 magistrati che si sono dovuti sobbarcare un enorme carico di lavoro».

«Ad oggi – aggiungono – non è possibile costituire due diversi collegi, come invece avveniva fino a qualche mese fa, e l’ufficio gip-gup conta su tre magistrati di cui due che provengono dal settore penale dibattimentale che, in virtù di questo spostamento è stato indebolito, tra l’altro togliendo dallo stesso anche il magistrato di più lunga e comprovata esperienza e che parrebbe, proprio in virtù dell’esperienza, destinato comunque a presiedere la Corte d’Assise di Novara».

Accanto alla situazione dei magistrati anche quella dei cancellieri «al dibattimento penale, dopo trasferimenti e pensionamenti, sarebbe rimasto un solo cancelliere peraltro applicato dal Giudice di Pace». Per il direttivo della Camera penale «è indispensabile e urgente che vengano assegnati al tribunale di Novara almeno altri due nuovi magistrati di provata esperienza oltre cancellieri in numero adeguato».

In considerazione di tutto ciò i penalisti novaresi hanno proclamato una giornata di astensione dalle udienze per il prossimo 13 marzo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati