Cameri, new entry in giunta e rimpasto delle deleghe

«Buonasera a tutti, presente»: rispondeva sempre così all’appello prima dell’inizio dei lavori del consiglio comunale l’assessore Pietro Messina; e così, con quella medesima frase, hanno risposto tutti alla chiamata. Prima dell’avvio dei lavori, il ricordo, tracciato dal sindaco Giuliano Pacileo – «ricorderemo sempre la sua umanità, la sua disponibilità. Pietro ha lasciato un ricordo indelebile» – poi quello dei due capigruppo, di maggioranza e minoranza, un minuto di silenzio e l’apertura dei lavori con la surroga di Pietro Messina da consigliere e l’ingresso di Fabrizio Fabusini (la prima dei non eletti, Susanna Rondini, ha rinunciato alla carica) e, a margine del consiglio, l’annuncio dell’entrata in Giunta di Valerio Baiesi, il cui decreto di nomina è stato firmato questa mattina dal sindaco.

 

 

Contestualmente la ridistribuzione delle deleghe: per Pacileo e Toscani, rispettivamente sindaco e vice sindaco, nessuna modifica (Pacileo mantiene bilancio , personale e rapporti istituzionali e Toscani istruzione, politiche giovanili e cultura).

L’assessore Rosa Maria Monfrinoli, che aveva trasporti, urbanistica, viabilità, arredo urbano e sicurezza, mantiene le deleghe, ad eccezione dei trasporti, e acquisisce quella alla protezione civile; Elena Nardulli “perde” la delega ai lavori pubblici e a lei va tutto il pacchetto dell’ “assessorato green”, quindi ambiente, parco, agricoltura, turismo e manutenzione del verde.

Valerio Baiesi, il neo assessore, manterrà le deleghe che aveva come consigliere (attività produttive e sportello lavoro) e acquisisce quella ai lavori pubblici (da Nardulli) e quella ai trasporti (da Monfrinoli).

Infine Simone Gambaro mantiene le deleghe a sport e politiche sociali ma acquisisce quella al commercio.

«Ho ritenuto di dare questo nuovo assetto – commenta il sindaco – in quanto più funzionale per il raggiungimento degli obiettivi, anche in funzione dell’attuale situazione che si è venuta a creare con l’emergenza. E’ una squadra nella quale competenze tecniche e di servizi sono ben mixate. Auguro buon lavoro al neo assessore e al neo consigliere».

 

 

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: