Angera: cittadini in apprensione per la scomparsa di un uomo

L'uomo si è allontanato da casa e non è più rientrato

Preoccupazione sempre più grande ad Angera per il 53enne Raffaele Girone. Di lui si sono perse le tracce il 3 gennaio scorso, dopodiché è stato impossibile rintracciarlo.

I famigliari hanno dichiarato che il cellulare dell’uomo è stato spento il 3 gennaio, dopo che avevano provato a chiamarlo senza fortuna. «Era solito uscire per fare lunghe passeggiate, ma rientrava sempre verso sera – hanno affermato i parenti – e non riusciamo a capire il perché di questo allontanamento. Siamo davvero molto preoccupati a questo punto. Se qualcuno dovesse vederlo, contatti subito le autorità».

Pare che Girone, l’ultimo giorno in cui è stato visto ad Angera, abbia utilizzato l’auto per spostarsi, la sua NIssan Juke, targata ED687MG che, a oggi, risulta scomparsa insieme all’uomo. Dunque, si attendono gli sviluppi delle indagini prese in carico dal comando dei Carabinieri di Angera, che, al momento, stanno vagliando tutte le ipotesi possibili.

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SEGUICI SUI SOCIAL