Anche a Novara scuole, teatri e musei chiusi fino al 15 marzo

Anche a Novara scuole, teatri e musei chiusi fino al 15 marzo. L’emergenza da coronavirus è tutt’altro che terminata e, in serata, il presidente del Consiglio dei ministri ha emanato un decreto con il quale conferma e amplia le misure restrittive estendendole a tutto il territorio nazionale.

Congressi, riunioni, meeting vento sociali e manifestazioni di qualsiasi natura, sia in ambito pubblico e privato, sono vietati. Gli eventi e le competizioni sportive possono svolgersi a porte chiuse oppure all’aperto ma sempre senza la presenza di pubblico.

 

[the_ad id=”62649″]

 

Servizi educativi e attività scolastiche sono sospese nelle scuole di ogni ordine e grado comprese le università, così come i viaggi d’istruzione, le iniziative di scambio o gemellaggio, le visite guidate e le uscite didattiche. Il decreto invita i dirigenti scolastici a promuovere la didattica a distanza.

L’accesso di parenti e visitatori a strutture di ospitalità e lungo degenza, residenze sanitarie
assistite (Rra) e strutture residenziali per anziani, autosufficienti e non, è limitata ai soli casi
indicati dalla direzione sanitaria della struttura.

Gli accompagnatori dei pazienti non possono restare nelle sale di attesa dei dipartimenti dei pronto soccorso, salve specifiche indicazioni del personale sanitario.

Il telelavoro può essere applicato dai datori di lavoro a ogni rapporto di lavoro sudordinato.

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *