A Cameri una messa per ricordare tutte le vittime di Covid

Nel periodo di massima emergenza ciascuno non ha potuto salutare i propri cari come d’abitudine, ossia con la partecipazione al funerale e poi il momento al cimitero. Nel periodo di massima emergenza tutto è stato molto “sbrigativo”. Ecco perché il Comune di Cameri ha pensato di celebrare una messa in ricordo di tutte le vittime di Covid. L’appuntamento è fissato per domani, sabato 26 settembre, alle 18, in chiesa parrocchiale.

 

 

«All’inizio avremmo voluto organizzare la messa in piazza, per consentire anche una più forte partecipazione, ma abbiamo scelto l’interno della chiesa per poter contingentare gli ingressi e curare al meglio le distanze e la sicurezza delle persone» dice il sindaco Giuliano Pacileo. La messa di sabato sarà un momento speciale per salutare i propri cari, «un momento di riflessione e anche per dire grazie». Cameri è stato tra i paesi dell’Ovest Ticino più colpiti anche con diverse vittime. A perdere la vita in questo periodo anche l’assessore Pietro Messina, sempre vicino ai bisogni della comunità.

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sezioni