Serie D, Capitan Gonzalez trascina il Novara alla vittoria sulla Caronnese

Torna al successo il Novara chiamato al riscatto, dopo le ultime partite deludenti, con Gonzalez-Babacar coppia avanzata

NOVARA-CARONNESE 3-0

Padroni di casa in possesso palla ma con i soliti limiti di costruzione lenta e dal basso, lanci lunghi sugli esterni Paglino e Di Masi. I varesini cercano di giocare in fase di ripiegamento. Babacar non è Vuthaj, e la partita viene sbloccata da Gonzalez al 28’. L’azione si sviluppa a sinistra con Di Masi, palla in area per Laaribi, serie di batti e mancati rinvii, la sfera a Gonzalez appostato davanti alla porta e che non può fallire. La reazione ospite più insidiosa dopo appena 4’, Diatta brucia Vimercati in velocità e dentro l’area e cerca l’angolo opposto, ma sulla palla è provvidenziale la deviazione del portiere in angolo.

La ripresa inizia con gli stessi effettivi e lo spartito non cambia. Novara più accorto, Caronnese che non riesce a combinare molto, il primo brivido è causato da una cattiva gestione di Desjardins che comunque riesce a rimediare. La capolista raddoppia poco prima del quarto d’ora, è scaltro Tentoni a creare un’azione da sinistra, avanza palla al piede ed apre in area per Babacar Diop che stoppa ed infila la rete nell’angolo opposto. Un toccasana per l’attaccante sin li combattivo ma molto fumoso. I cambi apportati da Scalise non sortiscono effetti positivi, qualche angolo ma nulla di più. Il Novara mette il punto esclamativo al 38’ su azione di ripiegamento, Pereira per Laaribi la cui conclusione da fuori area inganna il portiere e si infila in rete per il tris che archivia la gara e consente alla formazione del presidente Massimo Ferranti di mantenere tre lunghezze di vantaggio sulla Sanremese che vince la nona gara in trasferta a Borgosesia (2-0), tenendo aperto il campionato a sette giornate dalla fine.

NOVARA (3-5-2): Desjardins 6; Agostinone 5.5 (39’ st Del Prete ng), Bonaccorsi 6, Vimercati 5.5; Paglino 6.5 (39’ st Rocchetti ng), Laaribi 6.5, Tentoni 7 (34’ st Di Munno ng), Vaccari 6, Di Masi 6; Gonzalez 6.5 (42’ st Gyimah ng), Babacar 7 (29’ st Pereira 6). A disp.: Raspa, Bergamelli, Benassi, Brucoli. All.: Marchionni 6.5.

CARONNESE (3-5-2): Angelina 5.5; Zeroli 5.5 (47’ st Lazzaroni ng), Arpino 6, Galletti 5.5; Putzolu 6, Diatta 6 (14’ st Coghetto 5.5), Vernocchi 5.5 (36’ st Cretti ng), F. Esposito 6 (14’ st R. Esposito 5.5), De Lucca 5.5 (43’ st Sardo ng); Santi 6, Rocco 5.5. A disp.: Ansaldi, Folla, Cosentino, Panicucci. All.: Scalise 5.5.

ARBITRO: Viapiana di Catanzaro 5.5.
MARCATORI: pt 29’ Gonzalez; st 13’ Babacar, 38’ Laaribi
NOTE: giornata coperta e fredda, terreno in erba sintetica. Spettatori 1000 circa. Ammoniti: Tentoni, Diatta. Angoli 8-5. Recupero 0’, 4’.

RISULTATI (31° giornata): Novara-Caronnese 3-0; Chieri-Vado 1-1; Città di Varese-Bra 1-1; Gozzano-Casale 0-1; Lavagnese-Pont Donnaz 1-3; Asti-Rg Ticino 1-1; Fossano-Saluzzo 2-1: Borgosesia-Sanremese 0-2; Imperia-Sestri Levante 1-3. Rinviata per Covid Ligorna-Derthona.

CLASSIFICA Novara 66; Sanremese 63; Derthona 50; Città di Varese 49; Casale 48; Borgosesia 45; Bra 44; Sestri Levante, Gozzano, Chieri 42; Caronnese, Ligorna, Vado, Pont Donnaz 40; Rg Ticino 36; Asti 35; Fossano 34; Imperia 29; Lavagnese 22; Saluzzo 18.

32° TURNO domenica 10 aprile ore 15: Saluzzo-Novara, Sestri Levante-Bra, Caronnese-Asti, Casale-Borgosesia, Pont Donnaz-Chieri, Sanremese-Varese, Fossano-Gozzano, Vado-Imperia, Derthona-Lavagnese, Rg Ticino-Ligorna.

Photo credits: Novara Football Club




Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Guido Ferraro

Guido Ferraro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SEGUICI SUI SOCIAL