Rg Ticino, ancora un rinvio. Al via i recuperi

Match di mercoledì nuovamente rinviato a data da destinarsi

Nulla da fare per la partita Rg Ticino-Derthona, il cui recupero era stato fissato per domani, mercoledì 12 gennaio alle 14.30 a Romentino. Match che è stato nuovamente rinviato, a data da destinarsi. il Dipartimento Interregionale che gestisce la quarta serie del calcio in Italia, ha però stabilito le date dei recuperi del girone A, in attesa dalla ripresa del campionato, dopo un mese esatto di stop, la prima parte stabilità per la sosta natalizia, forzata causa il Covid nelle due domeniche: 9 e 16 gennaio. Ripresa fissata per domenica 23 gennaio, ultima giornata del girone di andata.
Intanto sono stati calendarizzati i seguenti recuperi: domenica 16, ore 14,30: Ligorna-Caronnese; ore 15: Bra-Sanremese. Martedì 18, ore 14,30: Borgosesia-Saluzzo. Mercoledì 19, ore 14,30: Asti-Pont Donnaz, Città di Varese-Caronnese, Imperia-Casale, Gozzano-Derthona, Chieri-Fossano.
Resterebbero da recuperare Casale-Asti e Rg Ticino-Derthona, che potrebbero essere calendarizzate mercoledì 26 gennaio alle ore 15.

CLASSIFICA Novara 41; Chieri 31; Sanremese, Città di Varese 30; Pont Donnaz, Vado 28; Casale, Derthona, Borgosesia 27; Gozzano 25; Bra 23; Asti, Sestri Levante 20; Ligorna 18; Lavagnese 16; Rg Ticino, Imperia 15; Caronnese, Fossano 14; Saluzzo 11.

19° TURNO: domenica 23 gennaio 2022 ore 14,30: Asti-Fossano, Borgosesia-Lavagnese, Bra-Caronnese, Chieri-Gozzano, Varese-Pont Donnaz, Derthona-Novara, Imperia-Saluzzo, Ligorna-Casale, Rg Ticino-Sanremese, Sestri Levante-Vado.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Condividi l'articolo

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su reddit
Condividi su vk

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Guido Ferraro

Guido Ferraro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email

Sezioni