Ottava vittoria di fila degli azzurri che al Piola mandano l’Imperia ko

Un successo sofferto, dopo una gara “sporca”, difficile nella giornata alla memoria di Nini Udovicich

NOVARA-IMPERIA 2-1

Ottavia vittoria di fila per il Novara, che supera il suo record recente di sette vittorie consecutive dalla primavera del 2013.

Prima frazione con maggior possesso palla da parte degli azzurri, ma l’Imperia come da sempre le formazioni allenate dall’ex trainer del Gozzano Antonio Soda, si dimostra quadrata, corta, occupa bene gli spazi e le occasioni latitano. La formazione di mister Marco Marchionni andrà al riposo con 8 corner a favore ma sulle palle alte sono i nerazzurri a sovrastare. La prima occasione per la capolista al 2’ con una punizione da destra in area, ma la conclusione è stoppata da una posizione di off-side. Ci prova anche Pereira con un’azione personale insistita ma conclude fuori. La gara si sblocca appena dopo la mezzora, ennesimo angolo calciato da destra, palla respinta dalla difesa ma la riconquista Laaribi pronto a servire in mezzo Bonaccorsi che porta un vantaggio gli azzurri. Dopo appena tre minuti il pareggio dei nerazzurri liguri, frutto di un’azione casuale. Corner da destra, palla respinta e nuovamente in mezzo. La sfera altissima per un effetto singolare non esce ma si deposita sul lungolinea, conquistata da un giocatore dell’Imperia pronto a servire in mezzo la deviazione vincente (in mischia) di Cassata.

Nella ripresa subito tre occasioni importanti per il Novara, con protagonisti Laaribi, Vuthaj e Pereira, i primi due tentativi alti, il terzo ribattuto in angolo. Marchionni ridisegna la squadra schierando il tridente, Soda irrobustisce la difesa togliendo una punta. Predominio territoriale del Novara, che però trova difficoltà nel creare occasioni nitide.

Brivido al 36’, nella prima occasione per gli ospiti, su punizione dal limite, la palla calciata da Rosati lambisce il palo interno alla sinistra del portiere. Novara vicino al vantaggio grazie ad un’azione di Gonzalez per Vuthaj che incespica sul pallone. Palla respinta recuperata da Di Masi che scende a sinistra, palla in mezzo e Vuthaj brucia l’uscita del portiere. L’Imperia ci prova la gara si incattivisce, nel finale l’Imperia chiude in doppia inferiorità numerica per le espulsioni di Virga e Colantonio.

NOVARA (3-4-1-2) Raspa 6; Agostinone 6, Bonaccorsi 6.5, Amoabeng 6; Paglino 6.5 (34’ st Gyimah 6), Capano 5.5 (26’ st Vaccari 6), Di Munno 5.5, Pagliai 5.5 (26’ st Di Masi 6.5); Laaribi 6 (18’ st Gonzalez 6); Pereira 6 (18’ st Alfiero 6), Vuthaj 6. A disp.: Desjardens, Vimercati, Rocchetti, Strumbo. All. Marchionni 6.5
IMPERIA (3-5-2) Cefariello 5.5; Virga 5, Mara 6, Petti 6; Coppola 6, Giglio 6,5, Canovi 6, Colantonio 5, Deiana 6 (30′ st Losasso ng); Cassata 6.5 (17’ st Carletti 6), Cappelluzzo 6 (34’st Rosati 6.5). A disp.: Caruso, Fazio, Pillon, Minasso, Foti, Fatnassi. All. Soda 5.5

ARBITRO: Agostoni di Milano 6
NOTE: Giornata di sole, terreno in ottime condizioni. Espulsi: st 45’ Virga, 50’ Colantonio entrambi per gioco falloro. Ammoniti: Deiana, Cefariello, Giglio, Carletti. Angoli: 11-1. Recupero: pt 2’, st 6’.
MARCATORI: pt 32’ Bonaccorsi, 37’ Cassata; st 40’ Vuthaj

RISULTATI 23° TURNO Caronnese-Vado 1-0; Novara-Imperia 2-1; Lavagnese-Ligorna 1-2; Casale-Sanremese 1-3; Gozzano-Varese 1-3; Borgosesia-Derthona 0-0; Chieri-Asti 1-0; Fossano-Bra 2-0; Pont Donnaz-Rg Ticino 3-1; Saluzzo-Sestri Levante 0-1.

CLASSIFICA Novara 53; Sanremese 43; Città di Varese 42; Chieri 37; Derthona 35; Borgosesia, Gozzano, Bra 33; Pont Donnaz 31; Casale 30; Sestri Levante 29; Vado 28; Caronnese, Ligorna 26; Rg Ticino 25; Fossano 22; Asti 21; Imperia 20; Lavagnese 17; Saluzzo 11.

24° TURNO mercoledì 16/2/ore 14,30: Caronnese-Pont Donnaz, Bra-Novara, Rg Ticino-Lavagnese, Sestri Levante-Gozzano, Sanremese-Fossano, Ligorna-Chieri, Derthona-Casale, Varese-Borgosesia, Imperia-Asti, Vado-Saluzzo.

RECUPERI
Mercoledì 23/2/ore 14,30: Rg Ticino-Derthona.
Mercoledì 2/3/ore 14,30: Asti-Pont Donnaz, Borgosesia-Lavagnese, Chieri-Gozzano, Derthona-Novara, Imperia-Saluzzo, Ligorna-Casale.

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Guido Ferraro

Guido Ferraro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SEGUICI SUI SOCIAL