Novara in rimonta sul Renate. Gli Azzurri vincono e convincono

NOVARA-RENATE 3-1
NOVARA (3-4-2-1): Pissardo 6; Ciancio 6, Benalouane 6.5, Carillo 6.5;
Calcagni 6, Rocca 5.5, Ranieri 6 (24’ st Peli 6), Urso 6 (13’ st Goncalves 6); Galuppini 6.5, Gonzalez 7 (38’ st Marginean ng); Bortolussi 5.5 (24’ st Buric 6).
A disp.: Menegaldo, Di Munno, Bonaccorsi, Khailoti, Diop, Desjardens, Calò, Sartor, Amoabeng. All. Cevoli 6.5.
RENATE (4-3-3): Drago 7; Anghileri 5.5, Angeli 6, Possenti 5.5 (38’ st Menna ng), Colombini 6; Marano 6.5 (30’ st Larotonda ng), Squizzato 5.5 (30’ st Gavazzi ng), Esposito 5.5; Malotti 6 (38’ st Rossetti ng), Maistrello 6, Morachioli 6 (26’ st Sgarbi 6). A disp.: Furlanetto, Baldassin, Ermacora, Simonetti. All. Dossena 6
ARBITRO: D’Eusanio di Faenza 5.5.
MARCATORI: pt 20’ Marano; st 5’ Benalouane, 29’ Galuppini, 48’ Tavernelli.
NOTE: giornata tiepida. Spettatori 1400. Terreno in perfette condizioni. Ammoniti: Benalouane, Esposito, Gonzalez, Bonaccorsi (dalla panchina), Squizzato, Possenti. Angoli 6-1 per il Novara . Recupero pt 1’, st 5’.

NOVARA – Inizia col piede giusto il Novara nella sfida dei molti ex contro il Renate. Primi tre punti degli azzurri con un secondo tempo sontuoso. Rimonta che manda in visibilio il pubblico del “Piola”, ebbro di gioia al triplice fischio finale. Decidono le reti del difensore Benalouane, degli attaccanti Galuppini e Tavarnelli.
Inizio molto equilibrato con rovesciamenti di fronte, la prima conclusione a rete è di Morachioli, in fase di ripiegamento, si destreggia bene ma il tiro non è irresistibile. Dopo una ventina di minuti di studio si porta in vantaggio il Renate, abile a sinistra l’ex Colombini che mette in area per la deviazione vincente di Marano. Novara vicino al pareggio dopo appena 3’, palla a sinistra per Rocca il cui tiro a giro termina di un soffio sul fondo.
Occasione ghiotta e casuale per i padroni di casa nel finale, Gonzalez di tacco in mezzo dal fondo, sbaglia l’intervento Maistrello e ne esce una parabola che Drago con difficoltà storna sul fondo.
La ripresa regala un Novara subito pimpante, bella azione al 2’ e conclusione di Calcagni alta sopra la traversa. Ci prova anche Bortolussi, Drago risponde coi piedi in angolo, grazie al quale arriva il pareggio, calciato da destra la palla sbatte su Benalouane e termina in rete.
Novara vicino al vantaggio all’8, un rimpallo a centrocampo favorisce Rocca lanciato a rete da solo, ma a tu per tu con Drago si fa deviare il tiro in angolo.
Il Novara è cresciuto molto, il Renate meno brillante, salvato a più riprese dal portiere.
La squadra di Cevoli sale in cattedra e raddoppia prima della mezz’ora con Galuppini. Gonzalez serve a in mezzo Buric che apre a destra per Peli, palla all’accorrente Galuppini sul fronte opposto in area che insacca.
Brividi al 37’, Peli atterrato al limite dell’area il direttore non concede il fallo ed in contropiede Sgarbi colpisce la traversa sfiorando il pareggio. Nel recupero ci pensa Tavernelli a calare il tris per un Novara che fa sognare in grande.

SERIE C GIRONE A Vicenza in goleada sulla Pro Sesto. Blitz Feralpisalo con l’Albinoleffe

Pronostici rispettati nei primi 90′ del campionato. LR Vicenza in goleada sulla Pro Sesto, a segno le punte: doppietta di Ferrari, gol di Rolfini. Blitz della Feralpisalò (gol di Pittarello) con l’Albinoleffe. L’inossidabile Comi condanna il Padova al primo ko a Vercelli, la Juventus Next Gen all’inglese sul Trento.

IL PROGRAMMA (1^ giornata) Novara-Renate 3-1; Pro Patria-Arzignano 1-1; Albinoleffe-Feralpisalò 0-1; Juventus Next Gen-Trento 2-0; LR Vicenza-Pro Sesto 6-1; Virtus Verona-Lecco 2-2; Pro Vercelli-Padova 1-0; Sangiuliano-Mantova 4-2; Pergolettese-Piacenza 2-1; Triestina-Pordenone 0-2.

CLASSIFICA: Novara, Feralpisalo, Juventus Next Gen, LR Vicenza, Pergolettese, Pordenone, Pro Vercelli, Sangiuliano punti 3; Arzignano, Pro Patria, Lecco, Virtus Verona 1; Albinoleffe, Renate, Mantova, Padova, Piacenza, Pro Sesto, Trento, Triestina 0.

PROSSIMO TURNO (2^ giornata) sabato 10/9/ore 17.30: Mantova-Novara, Feralpisalò-Pro Patria, Lecco-Pergolettese, Pordenone-Juventus Next Gen, Renate-Sangiuliano, Arzignano-Triestina, Piacenza-Virtus Verona, Pro Sesto-Albinoleffe, Trento-Pro Vercelli; ore 20.30: Padova-LR Vicenza.

ph Luca Santi

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Guido Ferraro

Guido Ferraro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SEGUICI SUI SOCIAL