Novara FC, tesserato Del Prete. Vuthaj squalificato per due giornate

Oggi, 31 marzo, ultimo giorno utile per tesserare giocatori il nuovo ds del Stefano Cordone, arrivato da pochi giorni, ha messo a segno il suo primo colpo di mercato, ha tesserato lo svincolato difensore romano Lorenzo Del Prete, 35 anni, compiuti il 12 gennaio. Nello scorso campionato 15 presenze nel Foggia con mister Marco Marchionni, che lo ha espressamente richiesto al presidente Ferranti per il decisivo finale di stagione. Del Prete in carriera ha collezionato 342 partite e 10 gol nei professionisti, 5 presenze in A col Siena, torna a vestire la maglia degli azzurri, dove nella stagione 2012/13 disputò 15 presenze in Serie B, dove ha militato anche con Perugia, Catania, Crotone, Nocerina e Frosinone, in serie C ha vestito le maglie di Pizzighettone, Lanciano, Juve U23 e Trapani.

Per domenica nella gara al “Piola” contro la Caronnese non saranno disponibili i difensori Bergamelli, Benassi, Amoabeng, Strumbo e il centrocampista Capano.

Intanto il Giudice Sportivo ha squalificato per due turni di squalifica il bomber Dardan Vuthaj, per ingiurie all’arbitro al termine del derby col Casale, l’attaccante albanese salterà le prossime due gare con Caronnese e la trasferta di Saluzzo. Una giornata di squalifica per il centrocampista Sbrissa dell’Rg Ticino.

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Guido Ferraro

Guido Ferraro

Una risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SEGUICI SUI SOCIAL