Il mister dà un pugno all’arbitro. Sospesa la partita Oleggio Castello – Carpignano

Il mister dà un pugno all’arbirtro. Sospesa la partita Oleggio Castello – Carpignano. È successo oggi pomeriggio sul campo da calcio di Paruzzaro durante la partita del girone A di Prima Categoria durante il secondo tempo quando l’allenatore del Carpignano, Giovanni Alosi, ha sferrato un pugno in faccia all’arbitro Andrea Felis dopo che quest’ultimo l’aveva sospeso.

Lo stesso ha decretato la fine della partita e il risultato è stato deciso a tavolino con il punteggio di 3-0 a favore dell’Oleggio che era già in vantaggio. Scontata la squalifica per Alosi.

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Cecilia Colli

Cecilia Colli

Novarese, giornalista professionista, ha lavorato per settimanali e tv. A La Voce di Novara ha il ruolo di caporedattore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SEGUICI SUI SOCIAL