Domani la 16° giornata di Serie D

Serie D: Novara a Fossano per il terzo acuto esterno. Rg Ticino riceve il Bra. Gozzano a Lavagna per un blitz

NOVARA
Conquistare la decima vittoria, terza in trasferta, è l’obiettivo del Novara che si presenta domani allo stadio “Angelo Pochissimo” di Fossano con l’ex Vincenzo Alfiero, 11 reti in 14 gare nel Bra, grande colpo del mercato invernale nel club del presidente Massimo Ferranti. Il bomber torinese all’esordio nell’attacco stellare della formazione allenata da Marco Marchionni, accanto al top scorer di tutta la D, l’albanese Vuthaj con 17 reti, con capitan Gonzalez il rifinitore nel 3-4-1-2. Tra i pali il canadese Desjardins (classe 2000), in difesa il trentaquatrenne Bergamelli a guidare il reparto, a destra Bonaccorsi (che torna dopo aver scontato un turno di squalifica), a sinistra Amoabeng (2001). Centrocampo di under sulle corsie esterne: a destra Paglino (2003), a sinistra Dimasi (2000), giocatore fondamentale che torna dopo la squalifica. Vaccari (2002) e il rientrante Di Munno (2000) gli interni. L’allenatore Marchionni ostenta fiducia: “Ogni partita nasconde delle insidie, dipende da noi, dall’approccio dal primo minuto, sappiamo di avere le potenzialità per imporci, ma serve avere l’atteggiamento che sino ad ora abbiamo dimostrato in casa anche in trasferta”. Assenti i portieri Raspa e Spadini, il difensore Agostinone e l’esterno Pagliai infortunati.  

RG TICINO COL BRA
Per le altre due novaresi, l’occhio è rivolto anche al mercato di riparazione che sicuramente porterà in dote dei volti nuovi. L’Rg Ticino si è riportato in linea di galleggiamento, ma la media di un punto a partita non è sufficiente per pensare di rimanere fuori dalla zona calda. Tenendo conto delle condizioni non ottimali di Carlos Franca, non sono escluse novità nel reparto offensivo, dove Pavesi pare sul piede di partenza. A centrocampo serve poi un giocatore in grado di sostituire Battistello che sarà fermo fino a febbraio. Intanto i verdegranata domenica ospitano il Bra, orfano del bomber Alfiero appena passato al Novara. I giallorossi si sono rialzati con le ultime due vittorie consecutive e mercoledì non hanno speso energie, avendo rinviato il match con la Sanremese per campo impraticabile.

GOZZANO A LAVAGNA
Porte girevoli anche a Gozzano, dove è terminata l’avventura del terzino Renolfi, passato al Trastevere. Non sarà però l’unica uscita dei rossoblù, poiché anche Di Maira sembra ormai ai saluti dopo un girone d’andata deludente. Intanto però c’è da pensare alla trasferta di domenica a Lavagna: i liguri hanno ben impressionato a Novara e cercano punti preziosi in chiave salvezza. Per contro, il Gozzano va a caccia del terzo successo consecutivo. Intanto la società cusiana ha già comunicato che il derby di sabato prossimo contro il Novara si giocherà di sabato, mentre il recupero con il Derthona andrà in scena mercoledì 5 gennaio. Buone notizie dall’infermeria: l’attaccante Coccolo pare vicino al rientro, così l’unico indisponibile rimane il difensore Dalmasso che mercoledì si opererà al ginocchio per la ricostruzione del legamento crociato.

IL PROGRAMMA (16° giornata) domani ore 14,30: Caronnese-Imperia, Fossano-Novara, Derthona-Sestri Levante, Lavagnese-Gozzano, Pont Donnaz-Borgosesia, Rg Ticino-Bra, Saluzzo-Chieri, Vado-Varese; ore 15: Sanremese-Ligora. Rinviata per neve Casale-Asti.

CLASSIFICA Novara 32; Chieri 27; Derthona 26; Città di Varese, Sanremese 25; Casale 24; Borgosesia 23; Gozzano, Pont Donnaz, Vado 21; Bra 20; Ligorna 18; Sestri Levante, Lavagnese, Rg Ticino 15; Asti 14; Caronnese 13; Imperia, Fossano 11; Saluzzo 10.

PROSSIMO TURNO (17° giornata) sabato 18/12/ore 14,30: Asti-Saluzzo, Borgosesia-Fossano, Bra-Vado, Chieri-Lavagnese, Rg Ticino-Derthona, Sestri Levante-Sanremese, Novara-Gozzano. Domenica 19/12/ore 14,30: Imperia-Pont Donnaz, Ligorna-Caronnese, Varese-Casale.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Condividi l'articolo

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su reddit
Condividi su vk

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Guido Ferraro

Guido Ferraro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email

Sezioni