Bellinzago diventa il punto di riferimento dell’agility dog

Le gare di agilità si sono svolte nel nuovo palazzetto di via Libertà appositamente allestito per le competizioni cinofile

Cani di ogni razza e taglia che sfrecciano agili in percorsi ad ostacoli, ispirati a quelli ippici, guidati dai propri padroni. Questo è il “succo” dell’agility dog, una disciplina che sta trovando sempre più seguito in Italia e che vede milioni di quattro zampe mettersi in gioco in gare, a tempo, che, alla fine, sono occasioni per rafforzare il connubio tra padrone e proprio cane.

«Bellinzago, da marzo, sta diventando un punto di riferimento per l’agility – affermano Valentina e Jose, responsabili della A.s.d Dog’ Move Extreme di Bellinzago – e la risposta è davvero incoraggiante. Nei primi weekend di questo mese, il 5, 6, 12 e 13, si sono svolte importanti gare di agility ufficiali e riconosciute dall’Enci. I cani giunti alla competizione sono stati tantissimi, tutti molto bravi e, ovviamente, bellissimi. In calendario ci sono altre competizioni e per il programma in vista ci sono già diverse adesioni».

«I cani coinvolti – concludono – amano mettersi alla prova, perchè, per loro è un divertimento. Un parco giochi dove possono esprimere le grandi doti atletiche che hanno. In più, il punto di forza delle competizioni di agility dog, è il rafforzarsi del rapporto cane-padrone: in queste competizioni si acuisce il grande legame che c’è fra l’uomo e il suo migliore amico a quattro zampe».

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Paolo Pavone

Paolo Pavone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SEGUICI SUI SOCIAL