Bellinzago, ai cittadini è piaciuto il senso unico di via Libertà

Bellinzago, ai cittadini è piaciuto il senso unico di via Libertà. Dopo le temporanee modifiche estive in merito alla viabilità di via Libertà, l’amministrazione comunale ha pensato di chiedere un parere ai cittadini, anche per avere a disposizione un dato in chiave futura.

Secondo il sondaggio, che è stato proposto nel mese di settembre, i cittadini hanno promosso quel tratto di senso unico con metà careggiata perdonale: una modifica fatta come misura provvisoria legata all’emergenza. Ma il sindaco Fabio Sponghini e la sua squadra si sono chiesti: e se fosse sempre così in futuro? Ora infatti la circolazione è tornata quella “solita”, precedente al periodo estivo.

Sono 763 in tutto le risposte pervenute: i dati raccolti riportano una maggioranza di votati convinti di un miglioramento sensibile della vivibilità del Paese e del suo potenziale.  Alla domanda inerente all’espressione di un giudizio sulla “nuova viabilità” il 34% ha risposto “molto positiva”, 35% “positiva, ma da migliorare” e il 30% “negativa”, con un 1% che non ha dato un giudizio; quasi il 69% dei votanti ha espresso pertanto un parere positivo sul senso unico di Via Libertà adottato nel periodo estivo, proponendo attraverso tanti commenti spunti di riflessione per l’amministrazione comunale, migliorie e modifiche che saranno valutate e saranno oggetto di attenzione nei prossimi mesi.

 

 

«Attraverso il sondaggio abbiamo voluto ascoltare l’opinione dei nostri concittadini e certamente terremo in considerazione e soppeseremo i dubbi, le perplessità e le osservazioni di coloro che hanno espresso un parere negativo riguardo la nostra scelta. Tuttavia in questi numeri non possiamo non vedere un notevole apprezzamento per la nostra scelta nonché una grande possibilità per migliorare la vivibilità del nostro paese, – ha commentato il sindaco – voglio ringraziare tutti coloro che hanno compilato il sondaggio, esprimendo pareri e anche osservazioni. Da qui possiamo avviare una riflessione e lavorare già dai prossimi mesi per poter riproporre una modifica alla viabilità di Via Libertà nei prossimi periodi estivi ed in generale una revisione della viabilità del paese, tenendo in considerazione i frutti di questi mesi “sperimentali”».

Le risposte alle domande

I bellinzaghesi hanno risposto così: “Ritieni che una viabilità modificata di Via Libertà debba essere riproposta anche nei periodi estivi futuri?” Il 31 dei cittadini crede di sì, il 14%  vorrebbe un senso unico più esteso e il 22% propone che la zona diventi completamente pedonale; nei commenti molti propongono quest’iniziativa ristretta solo ai fine settimana, dal venerdì sera alla domenica. Il 28% si dichiara contrario.

 

 

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: