Uno smartwatch per gli over 65 contro la fibrillazione atriale

Una campagna di screening promossa da Federanziani in collaborazione con l'ospedale Maggiore, il Comune e le associazioni del territorio

Uno smartwatch per gli over 65 contro la fibrillazione atriale. La campagna di screening promossa da FederAnziani, in collaborazione con l’ospedale Maggiore, il Comune e le associazioni del territorio ha inizio oggi, 21 marzo, e avrà una durata di tre settimane. Attraverso un numero di telefono messo a disposizione – 3429198500 – tutti i senior potranno prenotare un appuntamento per ritirare uno smartwatch (da indossare al braccio per 24 ore) e monitorare eventuali anomalie; nel caso in cui il dispositivo dovesse segnalare irregolalità, il paziente sarà contattato direttamente dal reparto di cardiologia dell’ospedal Maggiore di Novara.

«Si tratta di uno strumento per fare prevenzione gratuitamente – ha detto la presidente di FederAnziani, Eleonora Selvi – soprattutto in questo momento in cui le liste d’attesa sono ancora più lunghe del normale».

All’iniziativa prendono parte Auser, Cgil, Cst, Fimmg e Federfarma.

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Cecilia Colli

Cecilia Colli

Novarese, giornalista professionista, ha lavorato per settimanali e tv. A La Voce di Novara ha il ruolo di caporedattore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SEGUICI SUI SOCIAL