Boom di saldi all’outlet di Vicolungo

Flussi di visita più distribuiti e buoni risultati per la ristorazione Crescono le spese per lo sport e per la casa

A differenza degli anni scorsi – che vedevano un picco di presenze soprattutto nei weekend, nei ponti e nelle giornate festive – sia a Vicolungo sia a Castel Guelfo The Style Outlets si è registrato un flusso costante di presenze, distribuite in modo più omogeneo su tutta la settimana ed anche all’interno dell’intera fascia oraria di apertura dei centri. Positivi i primi dati di vendite, in linea con l’andamento dei saldi pre-pandemia.

«A fianco delle spese per l’abbigliamento e i capi sportivi, che si confermano in cima alle liste degli acquisti, spiccano anche le spese per la casa e per il food -ha spiegato Omar El Jarrah, marketing manager di NEINVER in Italia – Fra gli acquisti dei nostri clienti, i capi di abbigliamento fashion sono immancabili. Registriamo, inoltre, un crescente interesse attorno a due poli: da un lato lo sport, l’active-wear e l’outdoor-wear; dall’altro il mondo della casa, che è tornata ad essere il luogo del bello e del comfort, in tutte le sue sfaccettature: leisure-wear e comfy-wear, articoli per la casa, accessori per la cucina e prodotti di gastronomia”. Complice il bel tempo e il caldo fuori stagione, hanno registrato risultati più che positivi anche i ristoranti dei centri, in particolare quelli con dehors: da Farinella e La Piadineria a Castel Guelfo The Style Outlets, ad Antonino il Banco di Cannavacciuolo e Saporè a Vicolungo The Style Outlets, per citarne alcuni. Grande curiosità anche per Wow Art & Food, nuovissimo format della ristorazione che ha recentemente aperto i battenti a Vicolungo The Style Outlets – continua El Jarrah – i nostri centri sono completamente all’aperto e gli spazi sono ampi. Di questi tempi sono ancora di più le persone che li scelgono, oltre che per lo shopping, anche come meta dove poter trascorrere qualche ora di svago con le famiglie o, ancora, per pranzare o prendere un aperitivo negli ormai numerosi locali di richiamo presenti nei centri».

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Condividi l'articolo

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su reddit
Condividi su vk

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email

Sezioni