Regione Piemonte, lavoro dei disabili: stanziati 40 milioni

52.241 sono gli iscritti alle “liste speciali” con una netta prevalenza di invalidi civili (96%)

Approvato il piano 2021-2024 di interventi dedicati all’inclusione lavorativa delle persone con disabilità, in stretta sinergia con i Centri per l’Impiego, il mondo della scuola e della formazione professionale.

Il Fondo servirà per agevolare l’accompagnamento all’occupazione di tutti i soggetti con disabilità a partire dalla scuola, nello specifico dalla terza superiore, con una presa in carico dei singoli in termini di orientamento ed inserimento lavorativo anche attraverso i Centri per l’impiego (Cpi).

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SEGUICI SUI SOCIAL