Piemonte: Novavax, da venerdì le somministrazioni del nuovo vaccino

Ora si attendono riscontri sul numero di adesioni. Le dosi consegnate alla regione sono circa 60 mila

Da oggi sul portale www.ilPiemontetivaccina.it si può aderire alla nuova campagna vaccinale firmata Novavax. Il nuovo vaccino si basa su una diversa tecnologia rispetto a quelli finora autorizzati in Ue contro il Covid-19; una tecnologia innovativa ma più “classica” rispetto ai vaccini a mRna. Salvo imprevisti, le inoculazioni del nuovo farmaco, in Piemonte, prenderanno il via da venerdì 25 febbraio.

«Per questo vaccino c’è molta richiesta perché riscontra molta attenzione da coloro che non hanno ancora aderito alla vaccinazione contro il Covid. Il nostro obiettivo – ha fatto sapere il presidente  Alberto Cirio – è andare incontro a tutti purché si vaccinino, senza obbligarli ma mettendoli in condizioni di farlo subito, liberamente, quando lo vorranno». In Piemonte, attualmente, i non vaccinati sono 385.000.

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SEGUICI SUI SOCIAL