Novara motorizzazione, il prefetto: «Un servizio che desideriamo mantenere»

Novara motorizzazione, il prefetto: «Un servizio che desideriamo mantenere». E’ il prefetto di Novara Pasquale Antonio Gioffré a esprimersi sula vicenda motorizzazione e nello specifico sul centro revisioni di San Pietro Mosezzo, l’area che, secondo una volontà della dirigenza generale, dovrebbe essere trasferita a Vercelli. «In merito all’area sono stati sollevati alcuni aspetti problematici, ma è un servizio che desideriamo mantenere sul nostro territorio» spiega il prefetto che nei giorni scorsi ha incontrati i vertici di della dirigenza generale Dgt- Nordovest di Milano e UMC di Torino. E nei prossimi giorni sono previsti altri incontri.

«Il centro revisione è un’esigenza che sorge dalla collettività, una provincia come Novara non può farne a meno» chiude. Un problema che non riguarda la sede centrale di viale Giulio Cesare: «A rischio solo il centro di revisione, non gli uffici».

 

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *