Malpensa: siglata convenzione tra Provincia, Parco del Ticino e Lago Maggiore, Arpa Piemonte e Sea

Convenzione per le attività di monitoraggio ambientale nei territori della Provincia di Novara riguardante il traffico aereo

Come annunciato nelle scorse settimane, si è tenuto nella mattinata del 4 agosto, nell’aula consiliare di palazzo Natta, l’incontro per la firma della nuova convenzione per le attività di monitoraggio ambientale nei territori della Provincia di Novara riguardante il traffico aereo dello scalo intercontinentale di Milano Malpensa.

Oltre alla Provincia, i soggetti firmatari sono l’Ente di gestione delle aree protette del Ticino e del Lago Maggiore, Arpa Piemonte e l’Ente gestore dell’aeroporto Sea spa. Attraverso la sigla di questo atto viene rinnovata la precedente convenzione pluriennale di collaborazione, estendendola nel contempo all’Ente di gestione delle aree protette del Ticino e del Lago Maggiore.

La firma della convenzione manifesta concretamente l’interesse dei soggetti firmatari rispetto alla prosecuzione dell’attività di monitoraggio delle pressioni prodotte dall’attività dell’aeroporto di Malpensa nei territori piemontesi limitrofi all’aeroporto stesso, con lo scopo di rilevare e divulgare, in logica di massima trasparenza, i dati riguardanti la presenza dello scalo aeroportuale.

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SEGUICI SUI SOCIAL

Condividi

Sezioni