La Regione incontra il Silb regionale e provinciale: «Sì ai ristori per i locali»

Il consigliere incontra il Silb regionale e provinciale: «Sì ai ristori regionali». Colloquio fra il consigliere regionale Paolo Bongioanni e il presidente regionale Alessandro Mautino, neo eletto, e i rappresentanti provinciali fra cui Maurizio Lo Vecchio.

«Imprenditori ormai da un anno senza reddito, – ha scritto il consigliere sul profilo social – ci siamo incontrati per definire insieme un piano di interventi regionali, che entrerà a far parte della delibera che abbiamo approvato la scorsa settimana, e che garantirà ristori alle oltre 200 aziende oggi chiuse in regione Piemonte. Un patrimonio che non si può perdere, un patrimonio che produce denaro, un patrimonio che dà lavoro, un patrimonio che dà svago».

 

 

Alessandro Mautino, che è titolare della discoteca Mil e presidente Epat Torino, è stato eletto da poco in seguito al rinnovo del consiglio e prende il posto di Federica Toselli, presidente Silb Cuneo.

«La difficilissima situazione che stanno attraversando le nostre aziende chiuse, per la maggior parte, dal 23 febbraio 2020, impone una stretta collaborazione tra tutti i titolari  dei locali che operano nell’intrattenimento musicale e una attenta valutazione delle nostre esigenze da parte della Regione, al fine di evitare la concreta ipotesi della cessazione dell’intero settore dell’intrattenimento musicale– ha dichiarato Mautino – La Regione ha ascoltato le nostre esigenze con sensibilità e condivisione, pur nella difficilissima situazione economica derivata dalla pandemia, tocca a noi oggi serrare i ranghi per una coesa ripartenza delle nostre aziende».

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: