La Fondazione Banca degli Occhi ospite del Lions Club Novara Ticino

La Fondazione Banca degli Occhi Lions Melvin Jones è stata ospite del Lions Club Novara Ticino in una serata conviviale con i presidenti della Banca degli Occhi, Renzo Bichi, e dell’Associazione Amici della Banca degli Occhi, Michele Zimei.

I relatori hanno spiegato come la Banca degli occhi abbia avuto origine da un incidente che ha portato una persona in punto di morte: salvata dall’opera dei medici, non ha potuto però riacquistare la vista a causa della mancanza di cornee compatibili e della difficoltà di reperimento. Il clamore suscitato dalla vicenda umana ha portato i Lions Club Liguri a sviluppare l’idea e l’ambizioso progetto di dar vita a una Fondazione che avesse lo scopo di costituire un riferimento per la disponibilità di cornee per i trapianti.

La Fondazione, che ha sede attualmente nella Clinica Universitaria dell’ospedale San Martino di Genova, si è costituita attrezzando una struttura scientifica con laboratori di ricerca che possano avere lo scopo di valutare l’idoneità delle cornee alla donazione, analizzandone le caratteristiche fisiche e tracciando le caratteristiche dei soggetti cui le singole cornee avrebbero potuto essere destinate, preparandole, quindi, per essere impiantate.

Sul piano economico, invece, la Fondazione diventata un importante soggetto nell’ambito della struttura Chirurgica Oftalmologica e un riferimento, sia in Italia che all’Estero, basato unicamente su donazioni interne ed esterne ai vari Club Lions.

La centralità e l’importanza della Fondazione è stata sottolineata anche da Anna Maria Comoli, dirigente del reparto di Oculistica dell’ospedale di Borgomanero e membro del Lions Club Novara Ticino, con un intervento che ha messo in luce il lavoro svolto dalla Fondazione.

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Sezioni