Infermieri fermi il 28 gennaio, indetto uno sciopero dal NurSind

Secondo il sindacato una professione poco tutelata. Il sit-in in tutta Italia

L’associazione sindacale NurSind ha proclamato lo sciopero di 24 ore di tutto il personale dipendente dal Servizio Sanitario Nazionale: dalle ore 7 del 28 gennaio 2022 alle ore 7 del 29 gennaio 2022. Il personale sanitario incrocia le braccia per protestare contro «la mancata erogazione dell’indennità di specificità in manovra» nei confronti di «una professione usurante, ma non riconosciuta come tale» e caratterizzata da «una carenza di organico che costringe la categoria a fare i salti mortali, tra turni doppi, riposi saltati e ferie non godute».

Tutto il personale del Comparto Sanità Pubblica ha proclamato lo sciopero: da inizio turno del 28 gennaio 2022 alla fine dell’ultimo turno della stessa giornata. I servizi erogati dall’ASL di Novara, fatti salvi quelli indispensabili garantiti per legge, in conseguenza di tale sciopero potranno, pertanto, subire interruzioni o ritardi.

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SEGUICI SUI SOCIAL