Incontri online per neo mamme e in dolce attesa: «Non sono sole»

«Isolate, perse, confuse e molte spaventate, si percepisce spesso un senso di paura, perché viene a mancare non solo l’incontro in sé, ma tutto quella parte di contatto che è molto importante. Noi ci siamo, anche a distanza, ma ci siamo, per fare insieme il percorso». I consultori dell’Asl Novara continuano il loro servizio in questo momento di emergenza generale e stanno vicino il più possibile alle persone in dolce attesa e alle neo mamme. Proprio in questi giorni hanno preso il via incontro pre e post parto online, data la sospensione causa Covid-19. Incontri importanti per le future e neo mamme, perché si cerca di mettere da parte le distanze e provare a vivere la quotidianità del momento. E le sensazioni sono positive: le “video conferenze” sono formate da piccoli gruppi in modo tale da garantire a tutti la necessaria attenzione e in questi momenti è ancora più importante il contatto visivo, per raggiungere comunque empatia e relazione.

 

 

Gli ambulatori sono aperti, organizzati in scaglioni per non creare affollamento nei locali e i consultori continuano a garantire  monitoraggio delle gravidanze fisiologiche ed a basso rischio; procedure finalizzate all’interruzione volontaria di gravidanza; tamponi vaginali; certificazioni urgenti; visite ginecologiche post-partum; altre visite ginecologiche e pediatriche giudicate indifferibili (dallo specialista); attività di sostegno mamma-bambino; sostegno delle donne a rischio di depressione post-partum, in collaborazione con il Servizio di Psicologia. «Cerchiamo di fare del nostro meglio, anche se a distanza è difficile, stiamo vicino a tutte le mamme, alle future mamme, ai papà, sarebbe bello occuparci della famiglia, procediamo a piccoli step, visto che la modalità di fatto è nuova per tutti».

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: