Il Sancarlone di Arona protagonista su Geopop

Il sito di scienza, molto noto sui social, ha parlato del colosso di Arona nella puntata di ieri specificando che è stato di ispirazione per la costruzione della Statua della Libertà

Il Sancarlone di Arona protagonista su Geopop. Il sito fondato dal geologo e divulgatore scientifico Andrea Moccia, che racconta la scienza in modo che sia alla portata di tutti, e molto noto sui social (oltre 1 milione e 300 mila follower su Facebook e 340 su Instagram) nella puntata di ieri, dedicata alla Statua della Libertà, ha parlato anche di quella dedicata a San Carlo Borromeo.

È stato lo stesso Moccia, infatti, a raccontare come il colosso «sia stato di ispirazione per Frédéric-Auguste Bartholdi, scultore che ha realizzato la Statua della Libertà. Bartholdi si recò proprio ad Arona per studiare il San Carlone che, con i suoi 35 metri, fino a quel momento era la statua più alta del mondo».

Con voce e immagini, il geologo ha poi proseguito con la storia del colosso: quando e da chi è stato costruito, il materiale di cui è fatto e come sia stato studiato nei minimi dettagli.

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Cecilia Colli

Cecilia Colli

Novarese, giornalista professionista, ha lavorato per settimanali e tv. A La Voce di Novara ha il ruolo di caporedattore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SEGUICI SUI SOCIAL