Centro per le famiglie: a gennaio ripartono gli incontri con i genitori

Avviati nel mese di giugno, proseguono gli incontri formativi di Escursioni familiari, il progetto finanziato dalla Regione Piemonte per genitori e famiglie che desiderano approfondire temi e problemi che caratterizzano l’infanzia, la crescita e le relazioni educative. Gli eventi – promossi grazie alla stretta collaborazione con i Centri per le famiglie – sono coordinati da Cooperativa Animazione Valdocco, Inforcoop Ecipa Piemonte e condotti da esperti e formatori professionisti.

In una prima fase online vi sono stati appuntamenti rivolti al territorio provinciale e ora la proposta si amplia con una seconda fase che vede sia appuntamenti online sia un ciclo di due incontri in presenza direttamente a Novara.

A Novara, sabato 28 gennaio e sabato 4 febbraio dalle 9:30 alle 12:30 presso il Centro per le Famiglie in via della Riotta 19d si terranno due incontri aperti ai genitori del territorio. Gli incontri sono indirizzati a tutti in quanto i temi sono trasversali alle diverse età dei figli.

“Perché non mi ascolta? I motivatori più efficaci e non efficaci nell’età dello sviluppo” è il titolo dell’incontro del 28 gennaio condotto dalla Dott.ssa Silvia Spinelli, psicoterapeuta e formatrice.

L’incontro affronterà il tema delle regole e di come alcuni bambini possano apparire più oppositivi e refrattari a seguirle; si approfondirà l’importanza della reazione dei genitori offrendo spunti e indicazioni sul come divenire motivatori più efficaci per aiutare i nostri figli: contrattare o opporsi? Castighi e punizioni servono? Fino a che punto tenere testa se nostro figlio ci sfida?

“Le diverse sfumature della genitorialità: riflessioni su un ruolo al plurale” è il titolo del secondo incontro del 4 febbraio condotto dalla Dott.ssa Tiziana Monticone, educatrice professionale, pedagogista e formatrice.

Durante l’incontro verrà analizzato il ruolo del genitore all’interno dell’attuale contesto socio-culturale ed i cambiamenti rispetto al passato. I genitori spesso si ‘incontrano/scontrano’ con modelli diversi, teorie (vecchie e nuove) che propongono soluzioni alle volte contraddittorie per affrontare i nodi che quotidianamente si vivono con i propri figli. Come non perdere la rotta? Da qui l’importanza di riuscire ad orientarsi e trovare la propria originale ed unica modalità educativa.

Le iscrizioni sono da inviare all’email dedicata perfamiglie@colaval.org indicando a quale incontro si vuole partecipare inserendo il codice assegnato: NO3 per l’incontro del 28/01 (le iscrizioni chiudono il 20/01) e NO4 per l’incontro del 04/02 (le iscrizioni chiudono il 27/01). I posti disponibili sono 30 ad incontro.

La seconda fase dell’Edizione di Escursioni Familiari invece inizierà giovedì 19 gennaio con il primo di sei incontri dalle 17:30 alle 19:30 sempre nella modalità online, come per la prima edizione. In questi incontri verranno trattati vari temi: i dispositivi tecnologici ed il loro utilizzo da parte dei bambini; l’iperattività nei bambini; l’affettività e la sessualità negli adolescenti; le regole ed i rituali educativi; i bambini aggressivi e le difficoltà per i genitori ed infine la separazione come processo di cambiamento.

Queste le date di tutti gli incontri: 19 gennaio; 30 gennaio; 10 febbraio; 14 febbraio; 1 marzo e 7 marzo. Le iscrizioni potranno essere effettuate solo online tramite un link dedicato per ogni evento che verrà pubblicato a tempo debito.

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2023 La Voce di Novara - Riproduzione Riservata
Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Sezioni