Difendersi dalle minacce informatiche con Fondazione Novara Sviluppo

Terzo appuntamento on line della rassegna “Per Sapere…”, dal titolo “Hacker per un giorno: come difenderti dalle minacce informatiche”

La sicurezza informatica non è una questione di “se” ma di “quando”. Sono altissime infatti le probabilità di incappare in un attacco informatico e questo vale per aziende, cittadini, anche per gli enti governativi, come dimostra il recente allarme lanciato dal presidente Draghi.

Nel terzo appuntamento della rassegna “Per Sapere…”, dal titolo “Hacker per un giorno: come difenderti dalle minacce informatiche”, Novara Sviluppo vuole approfondire il tema della sicurezza online, generalmente conosciuto ma altrettanto sottovalutato.

«Abbiamo conosciuto i ragazzi di Cyber Division grazie alla nostra attività di supporto alla creazione di impresa e siamo lieti che oggi siano tra gli ospiti del Parco Scientifico – spiega il presidente Michele Ragno -. Siamo rimasti impressionati fin dall’inizio dalla loro competenza nel campo della cyber security e avevamo in programma da tempo un incontro che aiutasse a far luce sull’argomento in maniera accessibile».

Il webinar, in programma giovedì 17 giugno, nel consueto orario delle 18, è rivolto come sempre a chiunque sia interessato ad esplorare tematiche attuali ma con cui ha poca dimestichezza. Nell’occasione, i contenuti possono essere molto utili anche agli imprenditori che, in caso di attacco informatico, rischiano forti danni economici.

«Con uno sguardo da insider, dal punto di vista dell’attaccante, questo webinar ci proietta direttamente dietro le linee nemiche – spiega il relatore, Vincenzo Digilio, co-founder di Cyber Division -. Capovolgeremo la prospettiva e daremo modo ai partecipanti di esplorare e comprendere le tematiche della Sicurezza Informatica come nessuno aveva mostrato loro prima. Se da cittadino pensi di non correre rischi o, come imprenditore, credi di essere a conoscenza di tutte le vulnerabilità di un sistema probabilmente non ti sei posto tutte le domande necessarie».

La conferenza verrà proposta gratuitamente tramite la piattaforma Google Meet: https://meet.google.com/jzy-hkab-nua. E’ gradita la conferma della presenza scrivendo a comunicazione@novarasviluppo.it.

Il ciclo di incontri proposti dalla Fondazione prevede ancora un appuntamento, nel quale si parlerà di ricerca scientifica, nello specifico legata alle terapie antitumorali, con Ambra Grolla, ricercatrice presso il Dipartimento di Scienze del Farmaco dell’UPO. Quest’ultimo incontro si svolgerà giovedì 1 luglio invece del 24 giugno, come previsto inizialmente.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Condividi l'articolo

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su reddit
Condividi su vk

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email

Sezioni