Croce rossa in prima linea per over 65 e persone in quarantena

Croce rossa in prima linea per over 65 e persone in quarantena. La sezione di Novara, in collaborazione con il gruppo Scorpion, è scesa in campo già durante la scorsa primavera nella gestione della pandemia e non ha mai smesso di essere in prima linea anche nei mesi in cui i numeri riferiti al Covid era sensibilmente calati.

«La nostra attività – spiega il presidente Paolo Pellizzari – prosegue con quattro servizi principali:  per over 65, la consegna della spesa e dei farmaci per chi è in quarantena, situazioni di disagio economico gestite in collaborazione con la Caritas».

I numeri, però, sembrano essere assolutamente gestibili come in primavera: «Gli over 65 che non se la sentono di uscire e non hanno nessuno che possa dare loro una mano, possono chiamare il numero 3755159136 (dalle 9 alle 12 di lunedì, mercoledì e venerdì) e le consegne saranno effettuate dalle 15 alle 19.30. Qui ci dà una grande mano il gruppo Scorpion e, al bisogno, vengono contattate altre associazioni. Le persone in quarantena, invece, filtrate dai servizi sociali del Comune, possono chiamare lo stesso numero di martedì e giovedì: spesa e farmaci vengono consegnati durante il pomeriggio».

 

 

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

0 risposte

  1. per dovere di corretta informazione mi sento di precisare che c’è un errore di formulazione nell’articolo: non è la Croce Rossa che si avvale della collaborazione del Gruppo Scorpion, ma al contrario è il Gruppo Scorpion che è stato incaricato dal Comune di Novara alla messa in piedi, coordinamento ed esecuzione dei servizi indicati, e questo già durante il primo periodo di lockdown di questa primavera. Il Gruppo Scorpion, oltre ad attivare e mettere in campo i propri Volontari si avvale della collaborazione e disponibilità di Volontari e mezzi di varie Associazioni, tra le quali la Croce Rossa, Novara Soccorso, Dona un Sorriso, AUSER, CST ed altre. L’affermazione “Qui ci dà una grande mano il gruppo Scorpion” pertanto è quantomeno fuorviante perché le cose stanno esattamente al contrario. Se ce ne fosse la necessità si possono chiedere ulteriori precisazioni all’architetto Renne, Dirigente del Comune di Novara che è responsabile di questi servizi oppure alla Sig.ra Claudia Clerici Bagozzi, Prfesidente del Gruppo Scorpion e referente di questo servizio presso il Comune di Novara.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: