Borgomanero: aperto un bando per le categorie protette

Si ricerca un istruttore a tempo indeterminato. Scadenza il 13 marzo

Il nuovo bando aperto dal comune novarese è esclusivamente riservato alle categorie protette, tuttavia, come si legge dalle informative: non possono essere ammessi: «i soggetti privi della vista, essendo la medesima un requisito indispensabile allo svolgimento del servizio, e i soggetti non udenti e affetti da mutismo, in quanto tra le attività che caratterizzano il posto da ricoprire rientra anche l’attività di front office, ovvero diretto contatto con il pubblico».

Per poter essere ammessi al concorso sarà necessario essere in possesso dei seguenti requisiti: la maggiore età, avere la cittadinanza italiana oppure essere cittadini appartenenti all’Unione europea, godere dei diritti civili e politici anche negli Stati membri d’appartenenza o provenienza ed essere in possesso, fatta eccezione della titolarità della cittadinanza italiana, di tutti gli altri requisiti previsti per i cittadini della Repubblica. Titolo di studio minimo previsto è il diploma di istruzione secondaria di 2° grado valido per l’accesso all’università o superiore. Appartenenza alle categorie protette di cui all’articolo 1, comma 1 della legge 68/1999. Idoneità psico fisica all’impiego specifico, compatibilmente con la propria disabilità. Assolvimento degli obblighi militari imposti dalla legge sul reclutamento, non avere riportato condanne penali né avere procedimenti penali in corso. Non essere stato destituito o dispensato o licenziato dall’impiego presso una pubblica amministrazione , né essere stato dichiarato decaduto da un pubblico impiego per avere conseguito l’impiego stesso attraverso dichiarazioni mendaci o produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile. La scadenza per le presentazione delle domande di partecipazione alla selezione, che dovranno essere presentate esclusivamente per via telematica attraverso il form di compilazione elettronico raggiungibile sul sito www.comune.borgomanero.no.it, è fissata per il 13 marzo.

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SEGUICI SUI SOCIAL