Banco Bpm al fianco dell’Asl nella lotta contro il Covid 19

Alle donazioni a favore dell’Asl e dell’Ospedale Santissima Trinità, si è aggiunta la donazione di 33mila euro da parte di Banco Bpm destinata all’acquisizione di attrezzature e dispositivi di protezione individuale. «Si tratta di un’iniziativa a cui teniamo molto e che rientra nell’ambito del sostegno ai territori che come Banco Bpm stiamo dando fin dall’inizio di questa grave pandemia – commenta Francesco Minotti, Responsabile del Terzo Settore di Banco Bpm . Come istituto di credito, infatti, abbiamo elargito su tutto il territorio nazionale oltre 2,5 milioni di euro e avviato una serie di progetti di crowfunding che stanno raccogliendo cifre importanti per sostenere chi, come gli operatori della Asl di Novara, è impegnato in prima linea per combattere e risolvere per il bene di tutti questa emergenza sanitaria».

 

 

«Il Banco Bpm è da sempre profondamente legato al territorio e al mondo della sanità, finanziando progetti e l’acquisizione di apparecchiatura volte a garantire una sanità sempre più efficace ed efficiente a favore della popolazione. – dice Arabella Fontana, direttore generale Asl Novara – Grazie a questo generoso contributo l’Azienda Sanitaria acquisirà ulteriori attrezzature e ausili necessari agli operatori impegnati in prima linea nella lotta contro il Covid 19».

 

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SEGUICI SUI SOCIAL