“Aiuta una famiglia di Novara”, la solidarietà non si ferma

bonus novara 2

“Aiuta una famiglia di Novara”, la solidarietà non si ferma. Al progetto del Comune finora hanno aderito 70 famiglie e l’obiettivo è quello di raggiungerne almeno un centinaio che per sei mesi consecutivi siano disposte a devolvere 150 euro ad altrettante famiglie che si trovano in difficoltà in seguito all’emergenza covid individuate dai servizi sociali.

Per partecipare è necessario inviare una mail di adesione all’indirizzo aiutaunafamiglia@comune.novara.it, impegnandosi così a fornire la cifra per sei mesi consecutivi (entro il 30 di ogni mese) o in un’unica soluzione. L’iniziativa prevede un bonifico bancario su conto corrente del Comune di Novara con causale specifica: “Aiuta una famiglia – Covid – 19”, codice iban: IT16Q0200810105000101196696.

La catena di solidarietà non si ferma neanche su altri fronti e il Fondo AiutiAmo Novara istituto dal Comune presso la Fondazione comunità novarese ha raggiunto al cifra di 152 mila euro che sarà destinata al sostegno alimentare di famiglie bisognose.

 

 

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Condividi l'articolo

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su reddit
Condividi su vk

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Cecilia Colli

Cecilia Colli

Novarese, giornalista professionista, ha lavorato per settimanali e tv. A La Voce di Novara ha il ruolo di caporedattore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email

Sezioni