Attualità Salute

A Ipazia il nuovo laboratorio per l’analisi dei tamponi

Il centro, polo d'eccellenza dell'università del Piemonte Orientale, sarà in grado di processare oltre 10 mila test al giorno

Già centro regionale per le malattie autoimmuni, Ipazia, polo d’eccellenza dell’università del Piemonte Orientale situato a Sant’Agabio, potenzia la strumentazione e diventa un nuovo laboratorio per analisi test molecolari. Grazie all’intervento della Regione Piemonte e con le donazioni di Intesa San Paolo e Generali, il centro potrà svolgere l’analisi di tamponi per la ricerca del coronavirus a supporto del servizio sanitario regionale in grado di processare oltre 10 mila tamponi al giorno.

L’inaugurazione del laboratorio è in programma il 7 ottobre alle 11. Un tasselo che si aggiunge al nuovo centro regionale per la biologia molecolare a La Loggia di Torino che svolge attività analitiche, di approfondimento e di ricerca applicata nel campo della virologia ambientale con la finalità di sviluppare conoscenze sulle interazioni dei virus con l’ambiente.

Un centro realizzato dall’assessorato all’Ambiente e da Arpa Piemonte grazie al contributo di Generali e Intesa Sanpaolo e dotato di sistemi robotizzati con un livello di Biosicurezza 3 unico in Italia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati