A Borgomezzavalle compri casa a 1 euro

Il Comune della Valle Antrona sta tentando il ripopolamento di immobili abbandonati che risalgono al XVII secolo

Borgomezzavalle è un comune del Vco nato nel 2016 dall’unione di due comuni distinti, Seppiana e Viganella, e divenuto famoso nel 2019 grazie al film “C’è tempo” interpretato da Stefano Fresi e diretto da Walter Veltroni. Nonostante si tratti di un piccolissimo comune montano di nemmeno 400 abitanti, Borgomezzavalle è particolare per la sua posizione geografica, a mettà della Valle Antriona, che nei mesi invernali non viene mai illuminata dal sole. Per questo motivo nel 2004 l’allora sindaco Franco Midali in collaborazione con l’architetto Giacomo Bonzani ha pensato di realizzare uno specchio di 40 metri quadri posto sulla montagna che riporta la luce in piazza in modo artificiale.

Il piccolo comune continua a far parlare di sè grazie all’amministrazione comunale che ha aderito all’iniziativa “Case a 1 euro” allo scopo di ristrutturare immobili abbandonati risalenti al XVII secolo e ripopolare il borgo. Un euro è la cifra simbolica che il Comune chiede ai potenziali acquirenti i quali dovranno fronte ai costi di importanti interventi edilizi e strutturali.

Borgomezzavalle si trova in una posizione strategica per gli amanti della montagna e del trekking, a soli 12 chilometri da Domodossola. Acquistare una casa a 1 euro può essere un’ottima scelta per le persone che vogliano iniziare un’attività qui, ma anche per quelle che lavorano da remoto in quanto in paese è arrivata la fibra.

Leggi anche

Vuoi trasferirti a vivere in montagna? La Regione Piemonte ti dà fino a 40 mila euro

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *